venerdì 1 febbraio 2013

Come funziona il termometro di Galileo?



Vi ricordo che il liquido all'interno del termometro non è acqua, ma altro liquido con coefficiente di dilatazione superiore a quello dell'acqua: in pratica, a parità di calore ceduto ai liquidi, alcuni di essi (esempio etanolo) si dilatano da 1 a 5 volte di più.

Vi rimando al link sottostante (chi spiega è il padre/prof che ci ospiterà a Venegono, NON lo scienziato in erba che veste arancione :-)) per visualizzare il video.
http://www.primopianoitalia.tv/2011/08/09/termometro-di-galileo-il-video-spiega-il-funzionamento-del-termometro-di-galileo/

1 commento:

Unknown ha detto...

grande fede!!!!